Avvisi in evidenza

Gli obiettivi formativi

Il progetto

Il Liceo Linguistico del Suor Orsola Benincasa sviluppa un progetto formativo in cui si valorizza, attraverso un approccio umanistico-letterario, la conoscenza delle lingue, del pensiero, delle arti, e della cultura europea dalle origini ai nostri giorni, per rafforzare, con un “percorso alle radici”, la coscienza di sé e la capacità di orientamento dei giovani in formazione. A tal fine il Liceo linguistico offre:

  • Docenza qualificata in grado di guidare l’accesso diretto degli allievi alle lingue europee studiate;
  • La possibilità di partecipazione volontaria alle attività formative dell’Università: campus estivi e linguistici;
  • Carichi di studio adeguati, comunque capaci di consentire un equilibrato sviluppo delle diverse esperienze di vita dell’allievo quale cittadino del suo tempo;
  • Partecipazione ai laboratori polifunzionali soprattutto in materia linguistica (laboratori linguistici, radiofonia, cinema, teatro);
  • Interscambio culturale con i coetanei degli altri Licei d’Istituto (d’Arte e Classico);
  • Accesso alla Scuola di Giornalismo dell’Università con la partecipazione a specifiche attività;
  • Accesso alle sezioni del Complesso (Museo dell’opera, Museo Pagliara, Museo di Scienze naturali; Laboratori Linguistici; Biblioteche antiquarie; Gabinetti della cinematografia e della radiofonia);
  • Corsi extracurriculari di lingue straniere (inglese,tedesco e spagnolo) con esami per le certificazioni internazionali.

Gli Obiettivi

Gli obiettivi generali dei due licei sono:

  • Promuovere il successo scolastico e formativo.
  • Assicurare agli alunni l’accoglienza, la continuità e l’orientamento.
  • Creare un clima positivo e di interscambio didattico tra docenti e discenti.
  • Favorire la flessibilità dei curricoli, l’interdisciplinarietà, la ricerca e la pratica di laboratorio.
  • Sviluppare le capacità di astrazione, riflessione, collegamento, discernimento critico, decisione e progettazione.
  • Comprendere e produrre linguaggi verbali e non verbali, anche attraverso un approccio creativo e multimediale.
  • Fare propria la cultura delle nuove tecnologie, per utilizzarle in modo consapevole e creativo al fine di
  • arricchire il sapere e le forme di comunicazione.
  • Potenziare la conoscenza e l’uso della lingua straniera.
  • Favorire le pari opportunità di apprendimento e potenziare l’eccellenza.
  • Garantire un proficuo inserimento nella realtà scolastica del contesto territoriale.
  • Assicurare agli alunni la possibilità di recuperare le lacune disciplinari.
  • Favorire un coerente sviluppo delle attitudini e delle capacità individuali.
  • Promuovere la più ampia partecipazione dei genitori alla vita dell’istituzione e stimolare la collaborazione con i docenti.
  • Abituare gli alunni ad una consapevole ed equilibrata auto-valutazione.
  • Promuovere la condivisione ed il rispetto delle regole.
  • Garantire l’inserimento degli alunni diversamente abili.

Gli obiettivi formativi:

    • Imparare a rispettare le regole comuni finalizzate ad una responsabile convivenza e collaborazione ai fini della realizzazione di un progetto comune.
    • Maturare la consapevolezza della complessità del mondo in cui si vive.
    • Acquisire il linguaggio specifico delle singole discipline e la capacità di operare collegamenti interdisciplinari.
    • Istituire legami tra sapere e prassi.
    • Maturare il rispetto verso se stessi e gli altri e acquisire la responsabilità delle scelte e delle proprie azioni.
    • Sviluppare la curiosità e l’interesse per lo studio.

Internazionalizzare l’educazione attraverso lo studio delle lingue classiche ed europee e attraverso la conoscenza dei diversi patrimoni culturali.